sabato 30 marzo 2013

Cosa trovo dentro l'uovo?

Anche quest'anno siamo già arrivati a Pasqua.
Quest'anno sembra di essere a Natale dal freddo, ma vabbè. Dicono ci sia la crisi delle uova e delle colombe. Ecco quindi che voglio far ripartire l'economia, ho tante uova da rompere con voi!

Nel primo uovo troviamo Alessia Marcuzzi: a forza di mangiare yogurt e di andare regolarmente al bagno, ha perso ogni liquido che aveva in corpo. Sembra una spugna raggrinzita. Qualcuno la ravvivi tirandole una decina di litri d'acqua.



Apriamo il secondo uovetto! Cosa troveremo mai? Oh ma c'è Hanna Montana, sì magari c'era una volta. Mi sa che Miley Cirus se l'è proprio fumata la vecchia Hanna. 


Terzo uovo. Oddio, ma è gigantesco? Cosa conterrà mai? L'Aguilera dopo che si è fatta di lasagne al forno? No, no non ci sta. C'è però posto per l'ereditiera dei nostri cuori, Paris! Che arriva con la sua auto, una cosina sobria uscita giusto dalla casa della Barbie.


Tiè, quarto uovo. Oddio cos'è sta roba macabra? Ommiddio è proprio lei in persona: Victoria Beckham. Un sorriso no eh, manco una contrazione involontaria di un millimetro di labbra. Miss simpatia 2013. Ma poi che indossa? La morte nera. 


Intanto nel quinto uovo troviamo Kim Kardashian che è incinta. A quanto pare di due piccoli elefantini. Il vestito è stato fatto seguendo art attack. Con tanta colla vinilica.


Questa invece è la versione bomboniera, a chi piacesse di più!


Ho finito, spero di non avervi frantumato le uova di Pasqua personali e di aver portato nuovo slancio per combattere la crisi uovale di quest'anno.

Tanti auguroni di buona Pasqua a tutti voi! (ovviamente trash!)


martedì 26 marzo 2013

Per il ciclo donna baffuta sempre piaciuta: Lana del Rey

Lagna del Rey, sempre così elegante nei modi e nelle vesti, sempre così pacata, sempre così briosa (oddio no, mi sono sbagliato con qualcun'altra) sempre così rifatta dalla testa ai piedi (ma soprattutto la testa, mioddio penso abbia più lavori in corso della Salerno-ReggioCalabria).
Eppure voglio trovare un pelo nell'uovo, anzi ne voglio trovare molti di peli. Anzi di baffi.

Santocielo Lagna ma potevi anche farteli prima di uscire di casa, ti sembra il caso di andare in giro baffuta?
Sappiamo cosa regalare a Lagnetta nostra per Pasqua, un tosaerb.. ehm un rasoio. Di quelli a tripla lama eh.


lunedì 25 marzo 2013

La pillola del lunedì prima: "Fa Chic" [2002]

Una volta fra noi c'era la gelosia 
doccie di intimità sbagli di biancheria 
fare sesso e farlo spesso in cunina io e te 
e ora siamo così due biscotti nel tè 
e stiamo insieme perchè fa chic 


Così voglio farvi iniziare la settimana, con un classicone di Marcella Bella. Questo non deve mancare assolutamente nelle vostre compilation che ascoltate in macchina o che cantate in ufficio in pausa pranzo usando uno zucchino come microfono (poi cosa ci fate con uno zucchino intero a pranzo?).

Fa chic lo so una coppia così 
con lui che sa dire solo bugie 
e lei che c'ha un amante boy scout 
o fai così o altrimenti sei out 


Anche se una cosa mi chiedo già da molto tempo, perchè un eschimese si è tirato un igloo? E perchè la tua neve non è roba per me? Forse Marcella si è corretta il cappuccino a colazione con la tequila, o forse si è direttamente tirata un igloo lei stessa? 
Ai posteri l'ardua sentenza. 



domenica 24 marzo 2013

Laura Pausini e gli incubi domenicali

Mentre stavo facendo il mio cibernetico giro trash della giornata, mi sono imbattuto sulla Pausini che ha partorito da poco.
Passeggia indossando il plaid della nonna sulle spalle, forse si è totalmente immedesimata. O forse è stata ingaggiata per il prossimo sei gennaio e queste sono le prove generali.
Per cui voglio augurarvi una buona domenica con questa celestial-geriatrica visione che aprirà i vostri sensi a nuovi mondi che non avevate ancora sperimentato: la nausea fotografica. 


venerdì 22 marzo 2013

Anna Tatangelo is the new PuttanPop: il nuovo video Occhio per Occhio

Se non ve ne eravate accorti, è tornata! Lady Tata, nonchè moglie di Gigggi, dopo una brevissima carriera come giudice ad X Factor, ci ha voluto deliziare con questo singolo e video incorporato.
La canzone è Occhio per occhio, quella che ci aveva già sfracassato le uova di Pasqua da un mesetto con la pubblicità (ve la metto, in caso di mancanza. Dovete assolutamente averla nella vostra videoteca trash). 


Il video del brano più che Occhio per occhio lo rinominerei Poppa per poppa visto che le protagoniste incontrastate sono loro, le poppe di Anna. Ed in tutte le salse! Peggio che in un fast-food, ketchup o maionese?
Si inizia con Tatangelo-manager sessi, si prosegue con Tatangelo-burlesque, per poi arrivare alla Tatangelo-washupbaby. Per non dimenticare Anna-ghettostyle con due orecchini che fanno provincia a parte.
Non mancano neanche le coreografie, tra l'altro mi chiedo perché i suoi colleghi boni a lavoro li prenda solo lei, con scosciate su tavolini e strusciate su divanetti. 
Insomma Annina nostra è entrata ufficialmente nel mondo del PuttanPop, anche se di strada ce n'è ancora per arrivare a livelli delle nostre Nicki, Christina e compagnia bella.
Però ce la può fare, sono fiducioso. Forse nel 2050, ma ce la può fare. 


giovedì 14 marzo 2013

** Annuntio vobis gaudium magnum: HABEMUS LAUREAM **

Niente, non sono riuscito ad avere il pomposo annuncio al balcone della facoltà e neanche a trovare un tipo mezzo sbronzo che me lo potesse fare. E non ho neppure scelto il nome di Ciuffo I per la mia elezione.
Ehm in effetti devo avere un po' le idee confuse. Questo per dirvi che ero rinchiuso in Conclave con i miei pesci transgenici e la mia tesi in attesa della fatidica fumata.

Però alla fine ce l'ho fatta, mi sono laureato!

E quindi non posso che ringraziarvi anche voi, i miei trashosi amici blogghettini. Vi cito quindi l'ultima parte dei ringraziamenti che ho sulla tesi, che riguarda proprio voi:


"Ringrazio Anna dello Russo e la “Fashion Shower”, Sandra Marchegiano
(Socontentapestafasfilata), la regina Elisabetta II per i suoi abiti color pastello, Nicki
Minaj e Lady Gaga, le cinque Liars ed –A (ce la farò a scoprirti!), Sanremo e tutto il
trash nazionale ed internazionale.

E finalmente siamo arrivati in fondo. Di solito si chiude con un citazione colta, tipo di
Einstein o della Levi Montalcini.

 Ecco che anche io ne ho scelta una:
“Crederci sempre, arrendersi mai!” [cit. Simona Ventura]"

Doctor Ci., eccolo qui! (fa anche rima). 

mercoledì 6 marzo 2013

Scream and Shout. Un titolo azzeccato.

Sono tornato, sono vivo! Non preoccupatevi, non mi sono perso nelle montagne di botulino di Madonna. C'è solo un piccolo problema, tra una settimana mi laureo e perciò piano piano mi sto autodigerendo dall'interno e di me rimarrà solo un piccolo ciuffetto.

Per ritornare vi voglio dedicare questa splendida (a dir poco, oserei dire magnifica) interpretazione di Mino Franciosa della canzone Scream and Shout che avrete sicuramente sentito e che vi avrà frantumato i testicoli/ovaie ben bene come le pinole quando viene preparato il pesto.

Mai titolo fu più azzeccato; la conferma la potrete avere dopo i primi nanosecondi del video che inizia con la presentazione del trash-divo Mino Franciosa (non lo conoscete ancora?) al quale faccio il benvenuto su Trashipirina. Bitter Spers sarà fiera di te!