lunedì 21 ottobre 2013

Il parrucchino di Sandro Mayer: le teorie deliranti dietro la misteriosa apparizione. [ESCLUSIVO]

Ci sono momenti in cui questo blog ha bisogno di essere serio e di occuparsi di faccende estremamente importanti per il paese. Sento di farlo in maniera impellente, sento che è il momento giusto. Per cui mi chiedo: cosa si nasconde sotto il parrucchino di Sandro Mayer? Comè è potuto apparire? Di cosa è costituito?

Ci siamo subito accorti che qualcosa non andava per il verso giusto; ormai eravamo abituati a vederlo così mentre declamava il suo "è diretto da Sandro Mayer", vantandosene anche.

La capa pelata di Sandro

Ma in un giorno imprecisato, Sandro è cambiato radicalmente diventando così:

Là dove c'era l'erba ora c'èèè, una cittààààààààààààà

Ed ora un prima-dopo per chiarirsi meglio le idee:



Come è nata quella folta criniera a Sandro, quella massa plasticosa di capelli dove una volta non c'era che un triste deserto?
Sarà stato un evento divino? Sappiamo che il suo giornale trash-religioso "Miracoli" si occupa di queste misteriose apparizioni. Sarà quindi stato Albano a far apparire questi nuovi e folti capelli a Mayer, vista la sua propensione a scacciare il demonio?



Sarà tutto un segno che indica la fine del mondo Maya posticipata a causa di un attacco di forze capellutiche aliene? Queste si insinuerebbero nel nostro cervello grazie al bulbo del capello per poi monitorarci a piacimento? In caso ci dobbiamo preparare con uno shampoo antiforfora?

Oppure c'è di mezzo una teoria complottistica, che vuole il parrucchino di Sandro coinvolto nelle losche vicende dell'omicidio di Kennedy? Forse era proprio il parrucchino ad aver premuto il grilletto?
Ed il parrucchino è stato per la prima volta sulla Luna o era tutta una messinscena? 

Sarà il vero Sandro od una controfigura, come la leggenda di Paul McCartney vuole (Paul Is Dead)? Se sì, c'era il bisogno di mandare avanti DiPiùTv per il bene del popolo italiano?

Ah, come servirebbe in questo momento l'aiuto di Paola Barale e del suo Mistero, lì sì che verrebbero valutate centocinquanta ipotesi per non risolverne nemmeno una! Io ti invoco Paola, e porto in sacrificio per te un toyboy e due etti di botulino per le labbra. 



La moda sta dilagando. Oh voi che leggete, state attenti al parrucchino di Sandro Mayer. Potrebbe colpire anche voi, quando meno ve lo aspettate. E niente sarà più come prima.




38 commenti:

  1. Oddio oddio oddiooooo
    Ma io dico,dopo anni ed anni di onorata carriera da semi-pelato,non si rende conto di diventare completamente ridicolo con quella specie di gatto morto in testa?
    Comunque,una cosa di tutto il tuo bellissimo post m'ha sconcertata: LA RIVISTA "MIRACOLI" o.O
    Esiste davvero? Dimmi di no ti prego!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo esiste davvero e sono uscite anche parecchi numeri, quindi la cosa ancora più sconvolgente è: la gente lo compra!

      Elimina
    2. Allora io mi sconvolgo ancor di più se penso a mia nonna e mia suocera con questi giornali in mano! Ma non ci bastavano quelle stronzate chiamate "Misteri" "Omicidi all'italiana" e compagnia bella? -.-
      Basta,ho deciso,ora fondo il mio magazine dedicato interamente alla cacca -.-

      Elimina
    3. Se lo fai, lo compro! *________*

      Elimina
    4. Eccezionale!
      Solo sul nuovo numero di Marron cachè l'intervista E S C L U S I V A a Mister Muscolo Idraulico Gel! Sarà vero il rumors secondo il quale è il padre del bambino che fa la cacca da Paolo?
      Ultime tendenze della moda: wc camaleontici ton sur ton con la tua merda!
      Dieta: basta un poco di caramello e la cagarella va giù. Scopri le nostre ricette per gli stitici!
      Eros: messaggi d'amore nascosti nella sgommata nelle mutande? Scopri se ti vuole realmente sposare!
      Oroscopo: l'astrologo Paolo Scottex leggerà per voi i fondi della tazza del cesso.
      Viaggi:l'esperta vespasianomica elenca i migliori bagni degli autogrill tra Italia e Spagna. Trova quello perfetto per la tua diarrea del viaggiatore!

      Corri in edicola se non devi correre al cesso!



      che ne dici,venderò milioni di copie? xD

      Elimina
  2. Ma quanto meglio è una bella testa pelata?!? Io non capisco quelli che non si rassegnano tipo il Berlusca o Pippo Baudo, con 'sti riporti/trapianti orrendi o addirittura chi cede al parrucchino come Mayer, ma anche Elton John o il povero Dalla... Mah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, sono assolutamente ridicoli! Bah se non se ne accorgono loro..

      Elimina
  3. Ma tra l'altro a me ha meravigliato la nonchalance con cui tutti lo facevano notare D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì e lo prendevano anche "velatamente" per il culo!

      Elimina
  4. Ahahahahahahaha ma perchè fare uno scivolone del genere?!?!
    Era ovvio il non poter spacciare quel gatto morto per dei capelli,perchè farlo?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuole lanciare la nuova moda del felino in testa <3

      Elimina
  5. Una testa un programma,dentro e sopra

    RispondiElimina
  6. Ma è di un ridicolo allucinante! Io sono rimasta scioccata la prima volta che l'ho visto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, non sapevo capacitarmi di cosa stavo vedendo! O____O

      Elimina
  7. ...ah ma non si rapava a zero prima?!

    RispondiElimina
  8. Nooo! Che poi il gattino in testa lo invecchia un botto!
    Mbah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche secondo me, oltre a ridicolizzarlo a livello cento, lo invecchia tantissimo!

      Elimina
  9. Ahahahahaah mi hai fatto morire dal ridere! :D Io ancora mi chiedo come sia possibile una cosa del genere... ma parenti e amici non l'hanno fermato? Tra l'altro è il peggior parrucchino del mondo, fatto e messo malissimo! Argh! O_O La prima volta ho pensato fosse uno scherzo e invece no, è la tragica realtà! Ciao e complimenti per il blog! :)
    Valentina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti!
      Ma davvero, questa cosa me la sono chiesta pure io; ma già che c'era, un parrucchino decente non se lo poteva prendere? O.o

      Elimina
  10. Ma l'ha messa seriamente o per scherzo?
    Io credo che l'abbia fatto per scherzare, almeno spero. XD

    RispondiElimina
  11. Questo si che è magia oscura...se fossi in te Dottor Ci chiamerei anche Voyager che con le sue altre 1000 ipotesi controverse potrà arricchire ciò che Mistero ha già scoperto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti per un caso così controverso serve anche Voyager!

      Elimina
  12. Ahahahaa la citazione di Celentano è bellissima!! Ma se noti nella foto del giornale ha pensato bene di tagliuzzarsi due ciocche e incollarle sulle sopracciglia...
    Al Bano che sconfigge il demonio...forse quello dell'alopecia XD (lui secondo me è un altro di quelli che si tingono gli spazzoloni tipo elio e le storie tese)...
    Per il resto non so se sia più inquietante Maestro Yoda o Britney Spears...hai superato te stesso! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahha che carino, pure il parrucchino-sopracciglia! *___*
      Albano per scacciare il demonio ha cantato felicità, ne sono certo!

      Elimina
  13. a questo punto lo voglio anch'io, 'sto parrucchino.
    è troppo di tendenza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io me ne sono già ordinato un paio! <3

      Elimina
  14. Troppo simpatico. E troppo forte il parrucchino. Che poi, almeno ne avesse messo un pezzo per volta per non dare nell'occhio, ihih.
    Staremo attenti al pericolo parrucchino :)
    Buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tieniti in agguato, non si sa mai quando il parrucchino potrà attaccare! :D

      Elimina
  15. Ahahahahahahah ma dove le trovi certe immagini ciuffo? AHAHAH non so se rido per mayer o per il MyLittlePony che fa la piroetta accanto a Paola Bar(bie)ale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhaha eeeeh segreto! Non si possono rivelare i segreti del trash-mestiere! :)

      Elimina
  16. oddio ma io mi sono innamorata di questo blog!
    scorrevo allegramente e tac! Il parrucchino di Sandro Mayer m'ha fatto sputare il caffè sullo schermo, pulivo e ridevo mentre mio marito bestemmiava.
    quello che chiamo colpo di fulmine bloggistico...seguirò qui l'xfactor che cielo non mi farà vedere!
    Nabiki

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahha grazie mille, sono onorato di averti fatto sputare il caffè e di aver fatto bestemmiare tuo marito! Benvenuta su Trashipirina :)

      Elimina
  17. Sandro mayer è uno degli esempi eclatanti di questa Italia di merda. Una persona totalmente inutile attrae tanta attenzione. Decadimento culturale di ultimo stadio.

    RispondiElimina