lunedì 6 maggio 2013

Valeria Marini just married! Il matrimonio: svisti e mai visti.

Alla fine ce l'ha fatta; Valeriona si è sposata ieri a Roma. Ci chiedevamo tutti come sarebbe stato il vestito, ma il mistero è stato svelato: pizzo bianco con velo abbastanza attillato da farla sembrare un insaccato
avvolto in un rivestimento di lustrini.
Vogliamo parlare della faccia? Parliamone. Deve sicuramente utilizzare un tirante del ponte di Brooklyn, la sua faccia potrebbe implodere da un momento all'altro. Notate le sopracciglia, tra loro creano un angolo di novanta gradi, se il lifting va avanti potrebbero unirsi insieme a formarne uno verticale.
Cerimonia organizzata da Enzo Miccio, quindi scordatevi cose semplici. Aveva scorticato sì e no almeno un duecento quintali di rose bianche per metterle in chiesa. Roba che ora sono in via di estinzione per questo.
Tutto viene fatto vedere in diretta tv, con un bestemmione proprio all'entrata da parte di una guardia del corpo. Quando si dice una chiccheria. 



Parliamo anche degli ospiti; tutta gente sobria e fine su. Gente di un certo livello. 
Ad esempio, una Samantha De Grenet con un vestito color carne di pizzo (eò è il matrimonio del pizzo). Dice non ha la scollatura. A momenti le escono due bomboniere dal reggiseno. 


Ma chiamiamole due persone così, a caso. Vladimir Luxuria e Costantino Vitagliano (tanto per non abbassare una buona dose di ospiti gossippari al matrimonio):


C'è una persona più rifatta della Marini a questo matrimonio. E non è la facciata della Chiesa, ma Ivana Trump per l'occasione vestita da confetto rosa con tanto di foulard che fa tanto hostess. 


Continuiamo con i signori testimoni: da un lato il wedding planner più richiesto d'Italia, Enzoooo Micciooo!
Dall'altro il gossipparo più presente in tv delle poppe della Clerici: Alfonsooo Signorini!




Dal salotto buono della d'Urso non poteva mancare la partoriente ed il suo barboncino uscito per la passeggiata quotidiana. Da notare le scarpe di Carmen: una cessata.


Brigitte Nielsen ha preso la prima cosa a caso che aveva nell'armadio. Ed era bendata. 


E che mi lasciate a casa Iva Zanicchi? Poi chi lo dice "cento, cento, cento!" all'uscita dalla Chiesa (ma poi che c'entra tutto ciò?). Vestita come un uovo di Pasqua o, a scelta,  come una delle tre caravelle. 


E per finire, orrori colorati. Da vedere rigorosamente con gli occhiali da sole!







26 commenti:

  1. Il matrimonio più trash dell'anno (e non solo forse!) Quanto avrei voluto esserci, tanto fra 800 invitati uno in più che differenza faceva....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, se stavo a Roma mi infiltravo travestito da vaso di rose bianche!

      Elimina
  2. Bah... troppo sobrio l'abito. Era meglio quello che le avevo trovato io!!!

    In ogni caso, notato l'espressione tesa, nella prima foto? Dopo lo scivolone per le scale di San Remo deve aver sviluppato una fobia per le scale, la poverina XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, troppo sobrio, sigh sigh...
      Mi sa che ha una espressione unica da quanto è tirata!

      Elimina
  3. Ti sei dimenticato di Anna e Gigggi!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono uscite dopo le foto di Anna :( Pare una tenda da circo! Sulla pagina facebook di trashipirina ci sono!

      Elimina
  4. ho intravisto in tv la Cucinotta ed era molto elegante... comunque tutte questa bagarre per le nozze di una non proprio di primo pelo è di un trash pazzesco... l'abito bianco poi da evitare ... a meno che non abbia fatto una plastica pure sotto... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah ma Valeriona è purissima, altissima e levissima! *___*

      Elimina
  5. Complimenti a Iva Zanicchi per il pareo, ad Enzo Miccio con i suoi soliti alberi di rose, e al chirurgo plastico della Marini per questo look fresco e riposato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il chirurgo plastico c'ha lavorato un mesetto buono per tirare su sto catafalco mi sa!
      Enzo Miccio e la sobrietà non hanno stretto amicizia certo!

      Elimina
  6. La partoriente e il barboncino ahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ellino, è il suo canino da compagnia :3

      Elimina
  7. Ma io mi aspettavo un abito molto più trash dalla Marini, questo è quasi passabile, che delusione xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì infatti, mi aspettavo molto deppiù! :(

      Elimina
  8. Qualcuno ha commemtato che con la dipartita di Giulio, nessuno se la fila, Valeriona... Trashtezza :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ho lanciato una campagna su Twitter per non dimenticare questa data veramente importante per l'Italia intera: la Marini che si sposa!

      Elimina
    2. aver rovinato il matrimonio della Marini verrà annoverato tra le nefandezze del poro Giulio dopo l'omicidio Pecorelli e il bacio a Riina...

      Elimina
    3. Mi sembra giusto, non si rovinano matrimoni così :(

      Elimina
  9. Grazie per essere passato dal mio blog! Che divertente che è il tuo!!! Pensa che detesto così tanto la Marini e tutto quello che rappresenta che avevo evitato di leggere qualsiasi notizia, ma il tuo post è pungente al punto giusto. Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah grazie mille, mi fa molto piacere! :)

      Elimina
  10. ma dove l'ha presi tutti sti ospiti, un'accozzaglia di persone.
    Secondo me Andreotti è morto per abbassare di tono la visibilità del matrimonio della Marini eh eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuooo e questa cosa è molto triste :( Povera Valeriona!

      Elimina
  11. Orrendo.... neanche un vestito decente. La mise di Carmen non è tanto male,.ma è più da shopping o passeggiata col cane che da ricevimento. Ma soprattutto mi chiedo, che funzione ha Samantha De Grenet nell'ecosistema terrestre? Che fa della sua vita?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esporta poppe ai vari eventi a cui è invitata <3

      Elimina
  12. come avrei voluto esserci...imbottito di tritolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah povera Valeriona! (mi sa che da quanto è rifatta sarebbe riuscita a salvarsi nell'impatto).

      Elimina