mercoledì 15 maggio 2013

La paura fa novanta. Sottotitolo: Anna dello Russo hipster

Ecco come si è presentata Anna dello Russo al concerto di Milano di Azealia Banks.


Forse necessitiamo di un piccolo zoom.


Forse necessito di un dottore. 

(faccina fresca fresca primaverile eh)

14 commenti:

  1. Risposte
    1. Dopo la prima visione è così, poi ci si abitua! :D

      Elimina
  2. no, però non può avere quella faccia... possibile che nessun make-up artist sia in grado di renderla quantomeno tollerabile alla vista? Sì, lo so, ci vorrebbe un Michelangelo del maquillage, ma con un po' di buona volontà lo si trova, diana vergine santissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici? Secondo me ci vorrebbe proprio un miracolo divino!:D

      Elimina
  3. dopo queste foto stanotte avrò gli incubi!

    RispondiElimina
  4. Stanotte dormo con la luce accesa. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah ma nooo! Non ci pensare più, passa tutto! :)

      Elimina
  5. Ma chi è? Che cosa brutta da vedere!
    Approfitto per darti una dritta: ho visto per caso l'Eurofestival o Eurosong l'altra sera su rai5. Ci sarebbe stato pane per i tuoi denti. La finale è sabato su rai2, ti consiglio una sbirciatina. (peccato abbiano eliminato il trio serbo, ma sicuramente troverai immagini in giro per la rete...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È Anna dello Russo! Se vuoi ho fatto milioni di post su di lei :)
      Comunque grazie mille per la dritta! :) Sìsì mi ci documento sicuro, volevo vederlo ieri sera, ma non c'era una televisione lo facesse vedere -.-

      Elimina