mercoledì 10 ottobre 2012

Diventare fescion in 10 lezioni: Lesson number FIVE

Eccoci ritornati alla nostra rubrica settimanale di fescion con la maestra, professoressa, dea, monarca, musa dello stile, Anna dello Russo. 

Prima di mostrarvi la quinta regola per diventare come lei (è una minaccia) volevo ringraziarvi tutti quanti per il secondo traguardo che ho raggiunto, i 200 post! 
Quindi grazie, saluto tutti quelli che mi conoscono e "pace nel mondo", quella si deve dire sempre, come a Miss Italia.

Torniamo a cose serie, torniamo alle regole di ADR:


--- Lesson n°5: uering a nait clots in de deitaim is anespectiv ---
[traduzione dall'annadellorussiano:  wearing night clothes in the daytime is unexpected]

Insomma Anna ci dice una cosa chiara, dopo che ci ha consigliato di vestirci più scomodi possibile (perchè fa fescion) ci lancia una chicca. 
Il problema è questo: la mattina, sveglia suona (in ritardo), vestirsi di corsa, fare colazione. Lo sappiamo che la famigliola allegra e spensierata che gli spot delle merendine NON esiste la mattina alle sette!
Quindi noi dovremmo stare anche a scegliere un vestito da sera da indossare per la giornata. 
Certo, perchè no! Perchè non andare a comprare il pane con il tacco 25 o fare la fila alle poste con una centinaia di chili gioiellosi addosso? Oppure perchè non mettersi lo smoking proprio mentre aspettiamo il pulman per il lavoro? 

Ma è chiaro, perché inaspettato!

Ah. 

L'outfit giusto per la spesa...


... e quello per la fila alle poste!


*** I Dieci Comandamenti di ADR ***


13 commenti:

  1. Ma chi l'ha detto che "inaspettato" è sinonimo di "gradevole"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche trovare un giaguaro in camera da letto è inaspettato, per dire.

      Elimina
    2. Infatti, però Anna ha detto così! :D Bisogna darle fiducia, domani tutti col boa di struzzo appena alzati!

      Elimina
  2. Io qualche volta sono uscito in pijama, vale?
    No, non ho perso una scommessa... è che dovevo andare a casa di una mia amica (che abita vicino a me) e io ero troppo pigro per vestirmi (fortuna che lei aveva l'auto.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. Tanti auguri Dottore per la sua 200° diagnosi *______*

      Elimina
    2. Grazie Raffy!
      .___. cioè ti sei fatto venire a prendere e non ti sei vestito?

      Elimina
    3. Sì, esatto :) Be', d'altronde io e Anna Dello Russo siamo compaesani (quasi). Ce l'abbiamo nel sangue lo stile.

      Elimina
  3. Beh, si potrebbe anche provare ad andare a letto vestiti di tutto punto...o a vivere col fuso orario di new york...così quando sono le 6 del mattino, per noi sarebbe mezzanotte, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, buona osservazione! Si sa mai Anna faccia una nuova regola :D

      Elimina
  4. Aggiudicate la ciliegina dorata per l'ufficio! :D

    RispondiElimina
  5. se andassi dal fruttivendolo il primo outfit sara' perfetto. Credo mi regalerebbe pure la spesa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha è vero! Quindi per il macellaio mi devo mettere una bistecchina in testa!

      Elimina