giovedì 21 giugno 2012

Degenerazioni moderne dei tormentoni estivi

È arrivata l'estate, per chi non se lo fosse accorto, visto il leggero caldo di questi giorni. Roba da far colare tutto il cerone che ha in viso Sophia Loren.
Visto che la stagione più frenetica dell'anno è iniziata, parte la corsa per decidere quale sarà il tormentone musicale. Quello che inizialmente "oh, ma che carino" e poi "uh, c'è ancora alla radio, lo canticchio!" e poi "ancora alla radio!?!" fino a "ebbasta con 'sta canzone del *****!".
Verso metà agosto si arriva a sentirla in ogni luogo, dal supermercato, al negozio sadomaso di fiducia.
Ciò che possiamo notare è come questi tormentoni siano drasticamente evoluti, in peggio, durante gli anni. Pensate alla candida canzoncina della Rossi Tre parole, sole cuore ed amore (p.s. chi l'ha vista chiami al 199.99.99 è da quella canzone che non si fa più sentire. Oddio non è una grave perdita in effetti). E che dire di Aserejè del 2002, cantata dalle Las Ketchup? Io sapevo anche il balletto, tiè!
Cosa è successo negli ultimi due anni? 
Danza Kuduro non era troppo lo scorso anno, allora cosa arriva nel 2012? La Balada, di questo Lima che si richiama continuamente all'interno della canzone, ma cosa ce ne frega come ti chiami!. Orribile.
Come mai queste canzoni da sagra del "cavolo di Bruxelles"? Perchè questi ritmi brasilianneggianti che ci inducono a ballare con stupide coreografie? Preferivo, a questo punto, la Canzone del capitano di Dj Francesco. Oddio, ora sono andato un po' troppo oltre. 

Rivogliamo le tre parole!


[un altro tormentone, del 2010, Waka Waka ci ha scartravetrato i ghiaccioli]

17 commenti:

  1. Nonono, quella di Lima non mi piace, non mi piace, ti prego, no, uffa me la dovrò sorbire quattro volte a sabato sera sto per piangere aiutatemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Supereremo questo shock. Con un long island si intende.

      Elimina
  2. io odio le canzoni latinoamericane e ste robe brasileire stile balada sono er pejo der pejo!
    delle vera wakate :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha wakate davvero, non si possono sentire! Odiose dall'inizio alla fine!

      Elimina
  3. La Balada è chiaramente una cagada, però, lo ammetto, a me Ai seu te pego, Danza Kuduro, Waka Waka ecc. piacevano :P
    D'altronde studio spagnolo, perciò il tarlo latinoamercano ce l'ho, che ce devo fa' :P
    *pronto per il pubblico dileggio*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuooooo, da te non me lo sarei aspettato! U.U
      ti sei salvato in corner perché studi spagnolo, suvvia!

      Elimina
    2. noooooooo dai, 'ste musiche latinoamericane sono tutte uguali, 'na palla pazzesca, nun se po'... sentita una con quel ritmo le hai sentite tutte!
      Raffy, mi spieghi una cosa?
      capisco studiare l'inglese (per ovvi motivi) ma...
      lo spagnolo??? a che serve?

      Elimina
    3. Zan zaaaaan, aspettiamo la risposta di Raffy! Il clima si fa rovente! :D

      Elimina
    4. Mi dispiace averti deluso Doctor Ci T____T però prometto che rimedierò (vado subito a risentirmi "Frappè").
      Cmq, Riccardo, studio spagnolo perchè la trovo una lingua bellissima. Inoltre è estramente ricca, oltre che piacevole e musicale, almeno per me. Poi amare una lingua significa anche amare un popolo, la sua filosofia e la sua cultura. Se poi ti riferisci al fatto che la Spagna è praticamente sull'orlo del baratro economico, raramente faccio scelte utilitaristiche quando si tratta di studio. Lo studio è prima di ogni altra cosa passione, per me, non qualcosa da correre a monetizzare subito dopo l'università. Poi comunque mezzo mondo parla spagnolo:
      il Messico e quasi tutta l'America meridionale, oltre al fatto che è la seconda lingua più parlata negli USA.
      Per tutti questi motivi sono felice della mia scelta :)

      Elimina
    5. urca Raffy, per fortuna ho chiesto solo "lo spagnolo??? a che serve?"...

      la mia domanda era dettata dalla mia poca voglia di studiare... e mi chiedevo semplicemente a cosa potesse servire studiare lo spagnolo visto che la lingua usata in generale è l'inglese.

      p.s. anch'io amo la lingua però non amo un popolo... però mi prende la sudamericana che abita sopra di me... è lo stesso? XD

      Elimina
    6. dimenticavo: grazie per la risposta ;)

      Elimina
    7. Figurati! ;)
      Comunque studio anche inglese, ma non per questo le altre lingue vanno buttate :P
      Conoscere lo spagnolo, poi, è importante per rimorchiare, visto che gli spagnoli, di solito, sono pessimi in inglese, anche peggio degli italiani.. :P

      Elimina
    8. Ok, da oggi dovrò imparare lo spagnolo U___U

      Elimina
    9. Ahahah ho lasciato per ultima la motivazione principale per cui lo studio :D

      Elimina
    10. ahahahaah ti assumo come insegnane di spagnolo personale allora! :D

      Elimina
    11. preferisco sempre le italiane =D

      Elimina