mercoledì 30 luglio 2014

Fu così che la Pausini mostrò la fenicottera

Manco il tempo di far passare pochi mesi che la Pausini sclera di nuovo. Era successo ad un suo concerto, dove Lauretta ci teneva a far sapere che fosse una contadina CASSO!.
Succede che siamo alla fine di un suo concerto a Lima ed arriva in accappatoio. Tutto procede per il meglio e niente fa presagire quello che accadrà di lì a poco: mentre la canzone sta per concludersi, per un finale ad effetto come si deve, Laura sale le scale per andarsene. 
Patatracchete! Una volta girata lì davanti è tutto aperto: un parcheggio gratuito, un tendone da circo di Moira Orfei, la Salerno-Reggio Calabria, la riviera romagnola. Insomma sotto l'accappatoio arriva la sopresa, libera e felice come una farfalla, spunta la fenicottera pausiniana.
Sentendo che un venticello fresco sta prendendo il sopravvento in direzione vagyna, si accorge del misfatto e cerca di coprire la marmotta con quello che può. Risultato: la fagiana vola più libera che mai.

A questo punto, dove io sarei corso via in lacrime o Belen avrebbe aperto ancora di più il tendone, Laura Pausini se ne esce con nonchalanche: "Yo la tengo como todas!". Touchè.








lunedì 28 luglio 2014

Ricomincio da qui: Trashipirina ritorna!



Eccomi qua! Sono tornato, dopo una pausa di un mese e mezzo. Ho voluto intitolare la mia ripresa con "Ricomincio da qui" non a caso, la citazione trash è ovviamente dedicata al fu programma di Alda d'Eusanio che ricordiamo con tanto affetto. 
Ho stoppato il blog per ritrovare le idee, anche a causa di un periodo non particolarmente brillante. Ho studiato molto in questo periodo e ho cercato lavoro, sempre pensando al trash ed informandomi su ogni possibile evento, tipo ogni volta che Barbara d'Urso espleta le sue funzioni corporee più recondite.
Sono pronto a ripartire anche con nuove rubriche che farò partire prossimamente, oggi invece voglio rendervi partecipi delle news sulla dea del culo cosmico, meglio conosciuta come Nicki Minaj.
Pochi giorni fa è uscita la cover del suo nuovo singolo "Anaconda" (titolo ambiguino eh?) dove Nicki ci mostra due delle sue doti maggiori che la contraddistinguono: le sue gigantesche chiappone.


Non pensavo di avere sto gran culone
Se la classe non è acqua, lei è proprio catrame. A questo punto, visto l'ingombranza che si porta dietro, proporrei di far pagare l'Imu a Nicki.

Ma cambiamo decisamente argomento, come dicono ai telegiornali, parlando di Anna Tatangelo (Studio Aperto mi fa una pippa a me).
La cantante similcinquantenne non sapeva più cosa fare: stare a giornate in casa con Gigi d'Alessio è una punizione che non augurerei a nessuno. Trovarselo pure a letto la notte è legalizzare nuovamente la pena di morte. Dopo essersi tatuata Giggi sull'inguine, sul braccio, sulle poppe ed anche sul sotto ascella, ha deciso di tornare a cantare con il nuovo singolo Muchacha.



Io sono una muchacha troppo sexy,
che ama ballare senza trucco e tacchi,
ma anche i playboy che fanno tanto i dritti,
poi si innamorano di me
Perché...
Io sono una muchacha troppo sexy
che non da troppa confidenza ai maschi
Amo ballare sempre fino a tardi
E far l'amore con il mar,
e far l'amore con il mar,
e far l'amore con il mar...

Quindi lei è una muchacha troppo sexy, balla senza trucco e tacchi (ma quando mai, è più truccata di Moira Orfei) e tutti i playboy si innamorano di lei (ma tanto ti sei presa Giggggi). Ma la cosa più bella è che fa l'amore con il mar, poetica come non mai, mi fa sorgere un dubbio: ma dopo averlo fatto non ti brucia lì (proprio lì)? 

Vi auguro anche a voi, tanto ammore con il mar. 

mercoledì 11 giugno 2014

Non sapevo di dovermi sposare! - la guerra a colpi di anelli tra Raffaella Fico e Mario Balotelli

Oh, che bella la stagione estiva! Matrimoni fioccano in ogniddove, bomboniere, confetti, partecipazioni, fontane di cioccolato, riso e soprattutto Enzo Miccio che non manca mai.
La notiziona di questi giorni è la proposta di matrimonio di Balotelli per la sua ragazza Fanny. Sì, perché se non lo sapevate Mario è fidanzato, con questa tizia:

Fanny, mentre sta andando a fare la spesa

Ehm veramente una personcina di gran classe, che non ha problemi di mostrare le sue doti. Oddio, si poteva risparmiare sta tuta attillata, ma ce ne faremo una ragione.
La proposta di matrimonio, visto che siamo nel 2014, viene sancita via Instagram con una foto dell'anello regalato da Balotelli.

Mani curate

Diciamocela tutta, avrà speso anche milioni, ma questo anello sembra trovato nell'ovino Kinder. Ho avuto per un attimo una indecisione vedendo la mano, visto che un meccanico dopo aver controllato l'olio e cambiato le candele le ha messe meglio.


Se già qui vi eravate stupiti, leggendo di Balotelli che appende il membro al chiodo, il fattaccio accade poche ore dopo direttamente da casa Fico. Sìsì, proprio colei che qualche giorno fa ha iniziato una carriera da cantante e che ha avuto un figlio proprio da Balotelli (peggio di Beautiful e Sentieri messi insieme).
Caso vuole che Gianluca Tozzi (il figlio di Tozzi - nota di Trashi - che al mercato mio padre comprò) abbia proposto a Raffaella di sposarla, proprio poche ore dopo la proposta di Mario. Ma che casualità!
E chiaramente non ti vanno a mettere la foto su Instagram anche loro?




Se andiamo di questo passo, tutte le ex di Balotelli dovrebbero sposarsi entro un mese. In pratica mezza Italia convolerà a nozze. 
La battaglia è iniziata con l'anello, ma speriamo continui con il vestito, le bomboniere e chi più ne ha, più ne metta. Basta solo che il giorno del matrimonio si prendano a bouquet in faccia. 

Ah l'amour! E le prime pagine di Chi! 

P.s. tanto per non farci mancare nulla, ieri è uscito il video di Rush, il "successone" di Raffaella Fico che si atteggia a popstar. Ce l'avrà fatta? A giudicare dal non sapere una parola di inglese e l'incapacità di muovere manco mezza falange ecco il risultato:






lunedì 9 giugno 2014

Il duello mondiale: Shakira vs J. Lo. Una sfida a colpi di chiappe

Visto l'imminente inizio dei campionati mondiali di calcio in Brasile, prima che ne parli anche Radio Maria, vorrei analizzare uno scontro che sta avvenendo tra due puttanpop di prim'ordine. Sia Shakira che Jennifer Lopez hanno partorito il loro singolo paraculesco sui mondiali; io voglio pensare che la sfida si decida a colpi di chiappe, anche se purtroppo questo non avverrà.


Shakira ha scelto un titolo emblematico, sicuramente di difficile interpretazione che lascia spazio a riflessioni profonde: La la la. Di sicuro non ce lo dimenticheremo, visto che anche il testo è pari al titolo, una parola ripetuta all'infinito. La canzone di Shaki è inclusa nello spot di Acrtiva, lo yogurt da bere che ti libera l'intestino. Con un cagotto. Che sia un presagio sul successo della canzone?



Passiamo alla seconda canzone: We are one, se non bastasse il titolo continua con Ola ola, tanto per rendere anche qua tutto più ebete. Jennifer Lopez in realtà fa da spalla all'onnipresente Pitbull, che torna puntuale ogni estate, come le ascelle sudate. Solito vestito total white, come nelle migliori tradizioni truzze, presenta Jenni che cambia più vestiti del guardaroba di Carla Gozzi.




E voi quale preferite tra le due? Il truzzo-ritmo di Pitbull con la partecipazione straordinaria del culo di J. Lo o la spagnoleggiante Shakira che ti fa muovere il bacino con Activia (e forse anche altro)?
Ma soprattutto, perché Suor Cristina non ha ancora inciso un pezzo per i Mondiali di calcio? Tanto ormai questa ce la ritroviamo anche a pubblicizzare la caciotta in uno spot. 



mercoledì 28 maggio 2014

Raffaella Fico e la carriera da cantante. Sì, lallero

Pochi giorni fa una notizia ci ha profondamente sconvolto. E questo va oltre la Canalis pregna od il matrimonio della Kardashian a Firenze (magari ve ne parlerò in un altro post). Sto parlando di Raffaella Fico e della sua idea insana, sconvolgente, allibente, avvilente e tante cose con ente, di entrare nel mondo della musica. Sì, avete capito bene, Raffaella Fico vuole cantare.



Ma torniamo un attimo indietro: per chi non la conoscesse Raffa è una showgirl, modella, attrice e conduttrice televisiva. Questo è ciò che dicono i tizi di wikipedia dopo aver bevuto una bottiglia di vodka a testa. La signorina Fico risulta, infatti, essere famosa per:
  • partecipazione al Grande Fratello, dove ha mostrato le sue due doti (giusto quelle);
  • mette all'asta la sua verginità per un milione di euro (un'altra dote);
  • partecipa come valletta a vari programmi eterocentrici dove l'unico scopo è mostrare le poppe;
  • ha una storia d'amore con Cristiano Ronaldo (beata lei), in parole povere botta e via;
  • la sua passione per i calciatori continua con Balotelli (evidentemente ha un debole per il calcio e le palle) da cui ha una figlia. Controversie su controversie, la figlia è tirata da un genitore all'altro come una palla, ma da basket.
Riassumendo:

Avendo esaurito ogni scoop possibile ed immaginabile sulla sua vagina o sulle sue poppe decide quindi di entrare nel mondo della musica, dove presenta il singolo Rush, che speriamo non sia accompagnato da album. Il video uscirà il 30 maggio ed io non sto già nella pelle. 
La musica è una delle mie più grandi passioni -ha spiegato all’Ansa- e la realizzazione di questo brano è un ennesimo traguardo raggiunto, che segna allo stesso tempo un nuovo punto di partenza.



Porella, si atteggia già a Puttanpop, ma quello che ne viene fuori è un totale disastro. Si muove meno di Britney e questo è tutto un dire. Forse sarebbe più sincronizzata anche Marina Ripa di Meana se si mettesse a cantare. E ci auguriamo di no. Anche per il playback non ci siamo proprio, il ritmo non ha stretto amicizia con Raff. Insomma a Rihanna le puoi giusto pulire il sottoscala.

sabato 17 maggio 2014

17/05/2014 Giornata internazionale lotta omofobia e transfobia

Io mi immagino un mondo 
dove non esistono più discriminazioni per la tua sessualità, 
dove non sei costretto a rifugiarti in cameretta a piangere perché i tuoi compagni ti hanno preso in giro a scuola, dove non sei costretto a vergognarti perché tieni per mano il tuo ragazzo, 
dove non sei arrestato e costretto a subire violenze, torture solo perché sei omosessuale, 
dove non sei costretto al suicidio perché ti vergogni di quello che sei,
lo immagino e ci credo fortemente. 
Mi immagino un mondo dove essere fieri di ognuno di noi.

Diciamo NO all'omofobia ed alla transfobia SEMPRE! 







All you need is love

Doctor Ci.


venerdì 16 maggio 2014

*** Tanti auguri Trashipirina! 2 anni di trash! ***

È iniziato tutto il 16 maggio del 2012, due anni fa, l'avventura blogghettistica di Doctor Ci. con Trashipirina. Iniziava come un gioco e continua ad esserlo due anni dopo. Ma con molte soddisfazioni in più; in primo luogo tutti voi che mi leggete ogni giorno e commentate (anzi mi fate schiantare dal ridere con i vostri commentini più acidi di Enzo Miccio quando vede un sandalo abbinato al calzino bianco).
Per l'occasione mi sono preparato con un vestitino sobrio:




Il mio scopo, che rimane anche oggi, è quello di farvi fare un sorriso o passare cinque minuti più o meno spensierati. Oltre a questo, chiaramente la diffusione della dottrina del trash in ogni lago, in ogni luogo, affinché voi tutti possiate dire "Scarpe a più non possoooo" o "Socontentapestafastafilata" o "You need a fashion shower" in ogni momento lo vogliate! Ok, oggi sono sdolcinato. Oltre al compleanno di Trashi c'è in lizza la possibilità di diventare la prossima Suor Cristina e di comparire sul giornale Miracoli. E si sa che, in tempi di crisi, non ci si fa mancare niente.



Perciò, prima di iniziare a tagliare la torta a forma di culo di Nicki Minaj (in scala 1:1 riesce a sfamare tutto l'emisfero boreale) vi ringrazio ancora! Continuate a seguirmi sulla pagina Facebook. Se poi volete conoscere Doctor Ci. stalkeratelo su Facebook e su Twitter e diventerete amicici.

Tanti auguri Trashipirina!